110% prodotto italiano
Menu
Parquet: idee e approfondimenti -

Parquet flottante (o galleggiante): una delle tipologie di posa alternativa all’incollata


Bello da vedere e piacevole da vivere, un pavimento composto da listoni in legno dona alla casa una sensazione di calore. Le tipologie di posa dei listoni parquet possono essere incollata al massetto (la più utilizzata), avvitata o inchiodata, oppure flottante, detta anche galleggiante.  La tecnica “a posa flottante” prevede che i listoni, siano incastrati fra loro e posati appoggiati ad un materassino, guaina, tessuto non tessuto oppure sughero.

Come suggerisce il nome, la posa flottante consiste nel lasciare il parquet separato dal supporto su cui poggia: il parquet "galleggia", per cui può dilatarsi e restringersi liberamente. Il parquet flottante è costituito da un’unica superficie di legno semplicemente appoggiata al piano di posa: per questo motivo è una delle tipologie impiegate nelle ristrutturazioni nel caso di posa su pavimento esistente, per locali in affitto e per non danneggiare il pavimento esistente, e in caso di ulteriori ristrutturazioni sarà possibile rimuovere il parquet e ripristinare la precedente pavimentazione; o perché si prevede di smontare il parquet per riutilizzarlo, ad esempio se si è in affitto o si cambia casa. È possibile quindi posarlo su un vecchio parquet o, come per l’incollato, su un pavimento a piastrelle, o su un massetto di cemento o supporti/pannelli di isolamento termico dopo avervi interposto un materassino o una pellicola che funge da barriera al vapore.

La posa flottante del parquet necessità sicuramente di qualche accorgimento e raccomandazione in più a differenza di quella incollata, come ad esempio uno studio dei giunti di dilatazione nei spazi medio/grandi o nei punti di passaggio tra le stanze o tra diverse pavimentazioni. Inoltre, sempre nella posa flottante, la garanzia di posare listoni ben strutturati come Cadorin diventa una scelta obbligata;

Con un’installazione corretta, i listoni tre strati Cadorin sono adeguati a tutte le più comuni tipologie di posa, tra cui anche quella flottante.

Il listone tre strati, a differenza del monostrato o strutture leggere, attenua drasticamente le movimentazioni naturali del legno, garantendo massima stabilità nel tempo e planarità.

Se vuoi approfondire e avere consigli utili per la posa visita la pagina “Posa e consigli utili

Se vuoi approfondire e avere ulteriori spiegazioni di come è fatto il listone Cadorin visita la pagina “Spiegazioni tecniche Listone